Logo_LAMP_02
Lampada ai miei passi è la tua parola

 

Questo sito web utilizza i cookies
Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web. Se continui ad utilizzare il sito, assumiamo che tu accetti di ricevere i cookie da questo sito web

Sabato 12 Giugno 2021

home OK Articoli
OK
Laudamo la resurrectione
Canto tratto dal Laudario di Cortona (XIII sec.)  
 
OK

Laudario di Cortona

Laudamo la resurrectione

 
Laudamo la resurrectione  
e la mirabile ascensione  
 
di Iesù Cristo, filiol de dio,  
ch’al suo padre se ne gìo,  
e ‘n cotal dì en ciel salio:  
san Marco ‘l dice in süo sermone.  
 
A veggente de’ Suoi frati,  
li apostoli sanctificati:  
nella fede fuòr confirmati!  
Alora ‘l disse e comandone:  
 
“Per tutto ‘l mondo ve n’andate,  
el mio evangelio predicate  
e nel mio nome baptizate  
con grande benedictione.  
 
E non debiate aver paura:  
predicate ad ogne creatura:  
ki crede et avrà paura  
avirà salvatione.  
 
Ki non crederà sirà perduto,  
condempnato e battuto:  
mai non avirà ‘l mio aiuto  
e andrà ‘ perditione.  
 
Nel mio nome resuscitate  
‘morti, e i leprosi mundate,  
e l’infermi sì curate,  
sanando le lor persone.  
 
Ki crederà non sirà vano:  
a cui voi porrete manu,  
sempre sirà salvo e sano,  
et avirà bon guidardone.  
 
La vostra fé non se remova:  
avarete lingua nuova,  
ongn’omo perdarà la prova,  
ki farà offensione.  
 
Io vi darabo rikki doni:  
sirete miei testimoni,  
caciarete le demoni  
ke danno temptatione.  
 
Tollarete li serpenti  
e veneno enfra le gente:  
salvi fien li miei credenti  
ke del peccat’ òn pertiscione.  
 
Li angeli comenciano a dire  
ke portaràno ‘l gran savere  
(Iesù Cristo, nostro sire!)  
là uv’è la sua mascione.  
 
“Voi de Galilea, or guardate  
in cielo? cotal maravilliate?  
Iesù Cristo ne v’al suo padre,  
ed è nostra redemptione!”  
 
Al lato dritto del suo padre  
s’asedde l’umanitade  
insieme colla deitade,  
Dio et homo, ogni stascione.  
 
In terra rimasi la gloriosa,  
la vergine madre pretiosa,  
sancta Maria pietosa,  
k’è nostra consolatione.  
 
Li apostoli poi n’andaro,  
per tutto ‘l mondo predicaro:  
la vita eterna e ‘l regno caro  
Dio ne dea per guidardone! Amen.  

Spartito di "Laudamo la resurrectione", da musica-sacra-antica.org
Fonte Musica Sacra Antica  
OK
Vai all'indice dei canti del Laudario di Cortona  
OK
OK

 
2021-04-10
Copyright © 2018 Lampadaaimieipassi.it
mf4web_logow